Area Sperimentale di Transizione

Dall’aprile 2016 è stato avviato il progetto di spazio protetto di transizione “Le Palme” presso il Centro Selleri Battaglia, in Via di Saliceto 75.
Anche questo progetto rientra tra le numerose proposte sperimentali che AIAS sta conducendo in tema di residenzialità, per offrire nuove opportunità abitative, in cui le persone con disabilità possano sperimentare le proprie abilità, secondo modelli non solo innovativi e rispettosi delle esigenze delle persone, ma anche economicamente più sostenibili.

Nella volontà di concretizzare iniziative di contrasto all’istituzionalizzazione delle persone con disabilità, per prevenire la loro segregazione, ed in linea con l’Art.19 della Convenzione delle nazioni Unite, AIAS sta realizzando diverse proposte alternative alla struttura residenziale tradizionale, con la finalità di assicurare una qualità della vita basata sulla dignità, il rispetto e la partecipazione attiva delle persone con disabilità.

Le Palme è situato nel Quartiere Navile, presso il centro residenziale Selleri-Battaglia, offre 2 posti di accoglienza temporanea per persone con disabilità, per l’emancipazione dalla struttura residenziale, la valutazione ed il consolidamento delle capacità abitative e di autonomia.
Questo progetto intende offrire un’esperienza abitativa che garantisca requisiti di dignità e riservatezza, a persone disabili parzialmente autosufficienti, con capacità residue, interesse e desiderio di realizzare concretamente il proprio progetto esistenziale e residenziale in autonomia.

Tale proposta permette di prevenire il rischio di isolamento sociale, di valorizzare le risorse economiche, umane, amicali e relazionali proprie di ciascuna persona, anche avvalendosi, in caso di emergenza, del supporto dell’attigua struttura residenziale.

Lo spazio protetto Le Palme è inserito in un ampio giardino recintato e accessibile, dotato di parcheggio. Gli ambienti sono luminosi e raccolti, strutturati ed arredati in maniera semplice e funzionale, per assicurare una accoglienza personalizzata e confortevole. Le Palme potranno accogliere per periodi brevi (weekend) fino ad un massimo di 24 mesi.

Per accedere è sufficiente presentare domanda ad AIAS che redigerà una lista di accesso.

Potrai sostenere il progetto attraverso il portale “Il Mio Dono” di Unicredit.
Le Palme merita di essere sostenuto perché non solo nasce da una progettazione partecipata con le persone disabili e i loro familiari, ma si pone come una opportunità abitativa innovativa.

Per informazioni: Cristina Campagnoli
ccampagnoli@aiasbo.it – 366 7530758

Guarda la Brochure

Articoli correlati