In questi mesi di Corona virus, Aias Bologna continua a dare un supporto, anche se a distanza, alle difficoltà del rimanere in casa. Ci sentiamo, ci vediamo e proponiamo attività che permettano di non recidere il prezioso rapporto stretto con i nostri Centri.

Continuano le attività associative svolte in questo periodo di #voistateacasa da nostri ragazzi insieme alle loro famiglie. Una clip dei contributi dei ragazzi dalle loro case…

I Servizi di AIAS Bologna Onlus in questi giorni di Coronavirus

Oggi stiamo vivendo una situazione drammatica nel nostro Paese, e anche se ci sentiamo tutti un
po’ reclusi, questa è una condizione indispensabile nel tentativo di ridurre il più possibile il contagio e la diffusione del coronavirus.

All’interno di questa emergenza le persone disabili sono particolarmente vulnerabili, possono essere a maggior rischio di contrarre questa malattia, e come Aias ci sentiamo di ribadire anche tra i nostri soci l’obbligo morale a seguire scrupolosamente le indicazioni per contrastare il contagio e la diffusione dell’epidemia.

Comunicazioni del Comune di Bologna sull’emergenza Coronavirus in formato testo e in versione audio e video LIS.

Come molti di voi sapranno, a seguito dei DPCM dell’8 e del 9 marzo 2020 e successivi, nonché delle ordinanze regionali dell’Emilia-Romagna per l’emergenza COVID-19, alcune delle consuete attività di AIAS Bologna sono state prontamente sospese fino al 3 aprile e probabilmente oltre. La misura della sospensione si è resa necessaria per tutelare la salute dei nostri utenti, delle loro famiglie e del personale.

Tra le attività sospese segnaliamo i Centri Diurni Paranà, Fandango, Principe Emilio e tutte le attività associative. Oltre a queste attività sospese ci preme invece segnalare chi a tutt’oggi quotidianamente sta sostenendo l’attività di altri fondamentali servizi: 

  • il Centro Residenziale Selleri Battaglia è completamente operativo applicando tutte le misure di contenimento;
  • Servizio Assistenza Domiciliare: attivo su tutti gli interventi ritenuti essenziali applicando le misure per il contenimento e la prevenzione del contagio;
  • Housing Sociale: supporto e monitoraggio del bisogno delle realtà abitative del Cohousing di via Barozzi, del Condominio Partecipato di via Bovi Campeggi e gli appartamenti per la transizione e la sperimentazione abitativa “le
    Palme” e “Santa Caterina”;
  • Team Ausilioteca: servizio attualmente operativo anche se con limite alle prestazioni al pubblico;
  • Team Autismo: servizio attualmente operativo anche se con limite alle prestazioni al pubblico;
  • Sede Amministrativa: attualmente operativa con accessi e personale notevolmente contingentato.

Il Team AT (Tecnologie Assistive) di Aias Bologna Onlus sta lavorando energicamente per riorganizzare il più possibile le attività, seguendo tutte le disposizioni ufficiali e mettendo in atto quelle modalità che hanno ormai invaso le nostre vite: la modalità “smart”, per diminuire il “divario digitale”

Pur credendo fermamente nel valore del contatto e del confronto diretto, ogni giorno la squadra è sempre attiva per continuare ad essere a disposizione delle persone con difficoltà. In particolare, il Centro Regionale Ausili (CRA) e il Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico (CAAD) stanno analizzando e sperimentando strumenti, procedure e contesti che consentano di fornire le prestazioni anche a distanza, rispondendo alle richieste di utenti, famiglie e operatori.

A tutti i nostri operatori che stanno attualmente mantenendo in essere questi servizi va un doveroso ringraziamento per l’impegno e il senso di responsabilità che stanno in questo particolare momento dimostrando.

#voistateacasa – Consigli per migliorare la vita in casa in questo periodo

Raccontiamoci quello che stiamo facendo!

Inviateci pensieri, poesie, foto o anche video, che abbiano come soggetto quello che ciascuno di noi vede dalla finestra, in questo momento di reclusione. Qualsiasi messaggio per ritrovare la bellezza nella natura e nell’arte, anche in questi momenti di impotenza che non ci permettono neppure di tenerci per mano. “Raccontiamoci” quanto sia bella e fantasiosa la vita.
Inviate i contenuti a info@aiasbo.it – Verranno postati sui nostri canali social.

Spesa a domicilio

Si chiama “L’unione fa la spesa” ed è un servizio di consegna a domicilio della spesa alimentare e dei parafarmaci alle persone più fragili, a chi ha bisogno di assistenza, ai disabili, a chi è affetto da patologie croniche o è immunodepresso, in generale dunque alle fasce più deboli della comunità che devono a maggior ragione evitare di uscire dalla propria abitazione.

Audiolibri – i siti dove ascoltare i libri più belli

Gli audiolibri gratis offrono il vantaggio di leggere libri mentre si svolgono altre mansioni: per esempio quando andiamo in bicicletta o quando camminiamo, ma anche quando stiamo facendo le pulizie in casa. Grazie agli audiolibri possiamo comunque viaggiare con il pensiero e godere di una buona narrazione. Puoi trovare molti siti che propongono audiolibri gratuiti. Ti segnaliamo i portali più forniti, con archivi molto completi, per ascoltare o scaricare in modo gratuito i capolavori della letteratura, italiana e internazionale. Di seguito due Portali gratuiti:
Hello World
Audible

Occhio alle truffe!

Sono usciti articoli sulla stampa che mettono in allarme su ulteriori pericoli, le truffe: in piena emergenza coronavirus c’è chi tenta la truffa spacciandosi per personale Acer. Nessun addetto Acer è autorizzato a entrare in casa con la motivazione di pulire i locali o consegnare mascherine. Fate attenzione, quando si apre la porta di casa.

Comunicazione Aumentativa Alternativa

Una Guida in Comunicazione Aumentativa Alternativa realizzata dal CTS di Bologna dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, in collaborazione con l’lstituto Comprensivo di Ozzano dell’Emilia di Bologna, a partire dalle Linee Guida del Ministero della Salute.

Sarà nostra premura aggiornarvi, non appena ci saranno ulteriori novità!