Per Natale, aderire alle proposte di AIAS Bologna Onlus, è una scelta fatta con il cuore, ma anche con la testa. Un pensiero per collaboratori, clienti, amici e famigliari può diventare un sostegno generoso alle attività dell’Associazione. Sono sempre di più le aziende e i privati cittadini che augurano un Buon Natale scegliendo di sostenere le attività di AIAS.

Da metà novembre i panettoni speciali li trovate sugli scaffali di tutti i supermercati Eurospar e lnterspar della Regione Emilia Romagna, in un coloratissimo cilindro in latta azzurro che si potrà riutilizzare sia in cucina come porta biscotti che in un laboratorio o cameretta come porta colori e/o giocattoli.

In Emilia Romagna quest’anno Despar ha scelto AIAS Bologna Onlus, quale “Associazione che realizza attività di sostegno di adulti disabili nella gestione della vita quotidiana tramite interventi a domicilio o in strutture residenziali; assicura opportunità di crescita e partecipazione sociale per adolescenti, giovani e adulti con disabilità, attraverso attività quotidiane nei centri diurni; organizza attività ricreative e di tempo libero con uscite e soggiorni di vacanza per bambini, ragazzi e giovani adulti di tutte le età”.

Fabio Donà, Direttore marketing Despar, spiega così l’impegno dell’azienda a fianco di queste associazioni:

“Per noi si tratta di un’attività ormai tradizionale: ogni anno dedichiamo questi due prodotti a diverse realtà del nostro territorio, attive nella ricerca o nel sostegno a persone in difficoltà. Lo facciamo perché siamo consapevoli di avere anche una responsabilità sociale, e siamo lieti di esercitarla affiancando chi si impegna in progetti e attività così importanti per il nostro territorio e per le comunità che ne fanno parte.
Ringraziamo già da ora i nostri clienti per la generosità con cui certamente accoglieranno anche questa proposta”.

Il prezzo di ogni latta è 10 euro e l’intero ricavato della vendita sarà devoluto ad Aias Bologna Onlus.

Prenota ed acquista anche le Agende Solidali FANDANNO 2019!

Per informazioni: Cristina Campagnoli
ccampagnoli@aiasbo.it – 366 7530758

Articoli correlati