Progetti per la realizzazione di attività, iniziative e servizi che offrono momenti di sollievo alle famiglie in cui sono presenti figli disabili e permette ai ragazzi di vivere esperienze di socializzazione in gruppi di coetanei con la presenza di personale educativo ed assistenziale preparato.


  • Vivo la Città. AIAS Bologna Onlus, insieme ad Antoniano Onlus e grazie al Contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, ha avviato nel 2016 il Progetto Vivo la Città, con l’obiettivo di sperimentare soluzioni tecnologiche su dispositivi mobili tramite la realizzazione di un’App per favorire e accrescere l’autonomia di giovani con disabilità. [Approfondisci]


  • Making Life a Safe Adventure. Nel 2009, in occasione del XX° Anniversario della Convenzione ONU sui Diritti dei Bambini e degli Adolescenti, l’AIAS Bologna onlus ed i suoi partner internazionali organizzano, in collaborazione con Ca’ La Ghironda – ModernArtMuseum, due giornate di studio, formazione e festa attorno al tema dei Diritti dell’Infanzia e la prevenzione del maltrattamento di bambini con disabilità. [Approfondisci]
  • Il Progetto La Forza della Famiglia (2008-2009), realizzato nel con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, mira a realizzare esperienze di incontro, scambio e socializzazione per minori disabili in età scolare e i loro genitori, per aumentare la qualità di vita percepita a livello sia personale sia famigliare. Tali esperienze potranno assumere forme e modalità diverse a seconda del destinatario, adattandosi ai bisogni specifici. [Approfondisci]
  • La Stanza dei Giochi è stata realizzata nel 2001 nell’ambito dei Progetti P.A.S.S.O. (Progetti, Ausili, Soluzioni di Opportunità a favore dei disabili), due progetti contenitore che hanno ottenuto il finanziamento dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna nel triennio 1998-2000 e 2000-2003. [Approfondisci]

  • Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, il Progetto Obiettivo Famiglia nasce dai rapporti quotidiani che Aias Bologna Onlus ha con le famiglie dei bambini edegli adolescenti disabili residenti nel territorio della città di Bologna e della Provincia. Obiettivo Famiglia intende rispondere ad alcuni dei principali bisogni espressi dalle famiglie, che difficilmente trovano una risposta altrove. Il progetto ha una durata di due anni (2006-2008). [Approfondisci] [Guida al Progetto]

  • Bambini con disabilità e violenza: Prevenzione Primaria sulle Famiglie. Il Progetto ha ricevuto il finanziamento all’interno del programma Daphne II (2004-2008), finalizzato alla prevenzione ed alla lotta contro la violenza nei confronti di bambini, adolescenti e donne, ed alla protezione di vittime e gruppi a rischio. [Approfondisci]
  • Infanzia, disabilità e violenza. Progetto finanziato all’interno del programma Daphne I (2000-2003) di definizione di misure per combattere la violenza contro donne, bambini ed adolescenti, promosso dal Direttorato Generale per gli Affari Interni e la Giustizia della Commissione Europea volto a rafforzare le capacità delle organizzazioni locali a sviluppare strategie di prevenzione. [Approfondisci] [Report Conclusivo]