Il 1° ottobre 2019 è partito il Progetto “MEME – Me & the Media” di cui Aias Bologna Onlus è partner. Il progetto “MEME” è un progetto finanziato nell’ambito del programma Erasmus+. L’obiettivo del progetto è quello di contrastare gli stereotipi e la marginalizzazione delle persone con disabilità nei social media, incentivarne l’uso e fornire strumenti per un corretto e sicuro dei social media più diffusi sia alle persone con disabilità che ai loro insegnanti, educatori e famiglie.
Dopo una prima parte di ricerca sulla rappresentazione delle persone con disabilità nei moderni media (giornali on-line, social media, etc), il progetto prevede un laboratorio con giovani adulti con disabilità (dai 16/18 ai 35 anni) durante il quale i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare in prima persona l’utilizzo dei social media, mettersi in relazione con i loro pari a livello europeo e creare loro stessi una guida accessibile per il corretto utilizzo dei social media.

Parallelamente verranno creati, sulla base di quanto emerso dai laboratori, anche una serie di strumenti rivolti ad insegnanti, educatori e famiglie per l’autovalutazione delle competenze e l’approfondimento di alcune tematiche relative ai rischi derivanti dall’uso dei social media, alle possibilità di rappresentazione e autonomia nell’utilizzo degli strumenti online e programmi di attività da sviluppare.

Durante il progetto verrà sviluppata anche un’app che, sotto forma di gioco, aiuterà gli utenti a comprendere l’importanza e i rischi dell’utilizzo dei social media. Il progetto vuole rendere le persone con disabilità gli attori del processo di empowerment e costruzione degli strumenti che verranno poi messi a disposizione della comunità. La co-creazione degli strumenti è quindi il concetto chiave su cui si fonda il progetto MEME.
AIAS sarà coinvolta in tutte le fasi della progettazione, oltre che collaborare con il capofila nella gestione e nell’analisi della qualità del progetto.

Primo Project Meeting Meme

Vilnius, 28-29 Ottobre 2019

Il primo project meeting si è tenuto a Vilnius in Lituania il 28 e 29 ottobre. Durante il meeting con gli altri partner, oltre alla presentazione e alla condivisione delle attività di ciascuno, abbiamo condiviso le linee e gli obiettivi fondamentali del progetto, abbiamo stabilito il calendario delle prime attività previste dal progetto, ci siamo dati i primi compite e le prime scadenze.

 

 

 

 

 

 

Inizio del Progetto: 1 Ottobre 2019
Durata: 24 mesi
Capofila del Progetto: IMOTEC (Lituania) 
Partners: AIAS Bologna, UNIBO (Italia), ATEMPO (Germania), FENACERCI (Portogallo), CENCIMARANTE (Portogallo), LNF Lithuanian National Forum of the Disabled (Lituania)

Per informazioni: vfiordelmondo@aiasbo.it