Il progetto B-WISE, di cui AIAS Bologna Onlus è partner, nel contesto del programma dell’Unione Europea Erasmus+ Sector Skills Alliance, coordinato dall’European Association of Service providers for Persons with Disabilities (EASPD), prevede lo sviluppo e l’attuazione di un nuovo approccio strategico, a scala europea, nel settore delle imprese sociali di inserimento lavorativo (riconoscibili con l’acronimo inglese WISE – Work Integration Social Enterprises). 

È infatti necessario sensibilizzare e rafforzare le competenze dei professionisti del settore, per aiutare i gruppi svantaggiati a affrontare in maniera preparata e consapevole le nuove sfide della digitalizzazione imposte dal sistema del lavoro.

B-WISE prevede un’iniziale fase di ricerca con l’obiettivo di identificare le esigenze settoriali specifiche del mercato del lavoro esistenti ed emergenti nonché di analizzare la capacità di risposta dei sistemi di inserimento lavorativo. Saranno poi sviluppate delle linee guida per creare/aggiornare non solo i contenuti relativi alla formazione professionale, ma anche le metodologie didattiche e formative. 

Si tratta di un progetto ambizioso che mira a costruire una solida comunità europea a sostegno delle imprese sociali di inserimento lavorativo, offrendo strumenti innovativi e adeguati a sostegno della crescita e della competitività del settore. Lavorare sulle carenze e le lacune ad oggi esistenti, è necessario per promuovere l’attrattività del settore WISE e sensibilizzare sull’importanza dell’uso delle tecnologie digitali per sostenere i gruppi svantaggiati nell’inserimento lavorativo. 

Il progetto, guidato da due importanti reti europee (ENSI e EASPD), vede il coinvolgimento di 28 partners provenienti da 13 Paesi dell’Unione Europea. L’ambizione è di operare un cambiamento a livello transnazionale, costruendo in maniera coerente e coordinata, una strategia europea sostenibile per accompagnare gli operatori del settore WISE nel percorso di adattamento dei percorsi di inserimento, imposto dalla digitalizzazione crescente del mondo del lavoro. 

Inizio del progetto: Gennaio 2021

Durata: 48 mesi

Capofila del progetto: EASPD (Belgio)

Partners: AIAS Bologna, The European Network of Social Integration Enterprises (ENSIE), Arbeit Plus (Austria), JKU -Johannes Kepler Universität Linz (Austria), Lichtwerk (Belgio), Fundacion ONCE (Spagna), Fundación Coremsa (Spagna), RES-Réseau d’Entreprises Sociales (Belgio), NASOR – National Association of the Socially Responsible Employers (Bulgaria), Excellia (Bulgaria), ACT group (Croazia), Faculty of Law in Zagreb University (Croazia), Fédérations Française des Entreprises d’Insertion (Francia), AFPA (Francia), Rise Romania (Romania), ADV Fundatia Alaturi de Voi (Romania), Margarita (Grecia), Ev Zin (Grecia), SENT (Slovenia), Cene Štupar (Slovenia), Idee In Rete (Italia), Social Entrepreneurship Association of Latvia (Lettonia), Samaritan Association of Latvia (Lettonia), De Omslag (Paesi Bassi), ROC van Amsterdam (Paesi Bassi),  Stowarzyszenie Współpracy Regionalne (Polonia), Izba Rzemieślnicza Małej i Średniej Przedsiębiorczości w Katowicach (Polonia), European Research Institute on Cooperative and Social Enterprises (Italia), Scuola Centrale (Italia).

Per informazioni: Ilaria Valoti
ivaloti@aiasbo.it – 051 454727

Header photo credit: jobs.ca